Alimentazione: parte “Mangiar bene conviene”, la campagna dei pediatri italiani

PALERMO – E’ partita oggi “Mangiar bene conviene”, la campagna di educazione nutrizionale dei pediatri italiani che ha preso il via dall’istituto comprensivo Montegrappa di Palermo. Testimonial lo chef Natale Giunta, volto noto della tv grazie alle sue partecipazioni alla trasmissione di Rai Uno “La Prova del Cuoco”.

Mille i bambini e gli insegnanti della scuola primaria che daranno vita alle attività tese a promuovere e sostenere l’educazione ad una sana alimentazione e a corretti stili di vita. Attività che fanno parte del macro progetto di salute globale per le famiglie “Regaliamo futuro”, patrocinato dalla Società italiana di Pediatria (SIP), dalla Società italiana di Pediatria Preventiva e Sociale (SIPPS), dalla Federazione italiana medici Pediatri (FIMP) e dal ministero della Salute.

Non è un caso che la campagna “Mangiar bene conviene” prenda il via proprio da Palermo: la Sicilia è infatti una delle regioni italiane nella quale si registrano tassi più elevati di obesità.

“Grazie a questo progetto i bambini, che rappresentano un terreno fertile in cui seminare conoscenza, saranno accompagnati nella costruzione di un giusto rapporto con il cibo, all’insegna di scelte consapevoli e salutistiche, senza perdere di vista l’importanza di una buona dose quotidiana di movimento”, spiega Piercarlo Salari, pediatra di consultorio a Milano e componente della Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale (SIPPS).

“La cucina è un laboratorio e al tempo stesso una risorsa di apprendimento” – aggiunge lo chef Natale Giunta – “Purtroppo le mamme hanno sempre meno tempo per preparare i cibi e preferiscono quelli già pronti. Questo progetto, oltre a coinvolgere i bambini in un percorso educazionale, sarà utile anche a far apprezzare alle loro mamme il piacere di una cucina gustosa e a scoprire come anche in poco tempo, con un pizzico di buona volontà, si possano realizzare ricette equilibrate e adatte ai propri figli”.

© Riproduzione Riservata

Commenti