Pakistan: Barack Obama come James Bond per vendere Viagra di contrabbando

Barack Obama intende forse prendere il posto di Daniel Craig? E’ quello che si potrebbe pensare vedendo il Presidente degli Stati Uniti con pistola e smoking nero in posa come l’agente 007.
Ma questo testimonial d’eccezione non promuove il nuovo film di James Bond … ma il contrabbando di Viagra in vendita nei mercati di Peshawar, in Pakistan!

Il farmaco “alternativo” chiamato “Aobama” è illegalmente importato dall’Afghanistan perché il “vero” Viagra è vietato in Pakistan, anche se è molto popolare tra gli uomini pakistani, giovani e vecchi. Le compresse di contrabbando sono vendute per circa 1 dollaro USA per una scatola di quattro, sono prodotte senza licenza, senza sperimentazione e con eccipienti potenzialmente pericolosi, che mettono a rischio non solo la salute ma anche la vita dei loro consumatori. In Asia il Presidente degli Stati Uniti è considerato un simbolo di potenza e virilità e questa non è la prima volta che la sua immagine viene utilizzata per la vendita delle piccole pillole blu: il suo volto era già comparso a febbraio dello scorso anno sulle scatole di Viagra del mercato nero cinese.

© Riproduzione Riservata

Commenti