I Lacuna Coil tornano alla ribalta con Broken Crown Halo 660x330

I Lacuna Coil tornano in pista. Dopo il recente successo di Dark Adrenaline (del quale potrete guardare il video “Trip The Darkness” più in basso), pubblicato nel gennaio 2012 e arrivato al 15° posto della classifica di Billboard dopo il suo ingresso, la band di Milano ha annunciato ufficialmente l’uscita del nuovo album in studio, Broken Crown Halo, per il prossimo 1 aprile. La loro ultima fatica verrà presentata al pubblico nordamericano a partire dal prossimo 20 febbraio all’interno del Revolver Hottest Chicks In Hard Rock Tour insieme a Sick Puppies, Eyes Set To Kille e Cilver. Dopo essere stato in tour con Paradise Lost, Megadeth, Motorhead, Volbeat, Sevendust e molti altri, il gruppo ha confermato la propria presenza al Bloodstock Festival in UK ed è al lavoro sulle proprie partecipazioni ad una serie di date e festival europei in programma per l’estate. Il produttore Jay Baumgardner (P.O.D., Sevendust, Papa Roach, Evanescence) e l’ingegnere del suono Kyle Hoffmann (P.O.D., Bush, Zebrahead) hanno raggiunto i Lacuna Coil in Italia per poter lavorare al disco. Broken Crown Halo è stato masterizzato da Howie Weinberg, che ha lavorato anche con Rammstein, Soundgarden, Nirvana, Deftones e Pantera.

Riguardo al progetto la band ha dichiarato: “Broken Crown Halo è la visione oscura di un futuro prossimo nel quale bisognerà imparare a sopravvivere, dove il fallimento può diventare un insegnamento prezioso. Dopo Dark Adrenaline, un disco per noi ambizioso, non è stato facile portare tutto ad un livello ancora più alto. Siamo usciti da un anno pieno di problemi e cambiamenti personali, ma abbiamo imparato ad essere più forti. Dentro di noi abbiamo sentito un’energia mai provata prima. Broken Crown Halo è il suono dei Lacuna Coil che si rinnovano e non permettono a niente e a nessuno di ostacolarli”.

Il gruppo ha anche affermato: “Il passato si è mischiato al futuro. Le attrezzature vintage e l’influenza di band come i Goblin, dei grandi film horror italiani, hanno incontrato le sonorità del mondo moderno generando un effetto unico e fresco”.

Se Dark Adrenaline rappresentava la “sintesi” di tutti i loro lavori, chissà cosa bisogna aspettarsi da Broken Crown Halo.

Per gli appassionati del genere alternative metal il 2014 prevede tante sorprese.

© Riproduzione Riservata

Commenti