Commento alla diciannovesima giornata di serie A

Top

1topBerardi:  è stata senza alcun dubbio “la domenica di Berardi” , segnare  quattro goal in una partita è già di per se un fatto eccezionale, ma se poi metti a segno una quaterna al Milan, e questo costa la panchina al suo allenatore, allora la cosa assume un eco internazionale, per la serie piccole stelle crescono e fortunatamente stavolta targate Made in Italy.

Florenzi: senza alcun dubbio e rivale, il goal più bello della domenica lo mette a segno il centrocampista giallorosso con una rovesciata, che se immortalata in tempo si poteva candidare come nuova copertina panini.

Amauri: bentornato bomber, ci ha messo molto per sbloccarsi, ma da due partite la serie A riscopre un giocatore che forse troppo presto tutti avevano gettato ne dimenticatoio.

Lichtsteiner: nella giornata del record per le undici vittorie di fila della Juve, vogliamo premiare il terzino svizzero autore di due assist ed un goal.

 Flop

2flopAllegri: non c’era bisogno di toccare il fondo per prendere determinate decisioni, le colpe come ha dichiarato Tassotti “sono di tutti”, e noi aggiungiamo nessuno escluso, o forse sarebbe giusto che la società cominci a recitare qualche mea culpa in più.

Udinese:  adesso è ufficiale, la lotta per non retrocedere ha dopo questa giornata di campionato una concorrente in più, e forse inaspettata, si sta chiudendo un ciclo?

Curva del Verona:  chi poteva rovinare il fantastico girone di andata dei gialloblù?, ma chiaramente i suoi tifosi che tornano a rendersi protagonisti con i classici e stupidi insulti razzisti, con conseguente chiusura della curva per un turno. Sarebbe forse il caso di inasprire ancora le sanzioni?

Spinelli: dopo aver esonerato Mister Nicola, ed ingaggiato il responsabile dell’area tecnica Perotti (quindi soluzione interna), il presidente degli amaranto tira fuori la seguente dichiarazione “cerco soldi per gli stipendi”, ci limitiamo a non commentare e a dire soltanto che su fb è appena nata la pagina              SPINELLI VATTTENE.

© Riproduzione Riservata

Commenti