Casillas e Carbonero: è nato il piccolo Martin

«Voglio condividere con voi il momento più importante ed emozionante della mia vita: la nascita di mio figlio. Dopo lunghi mesi di attesa, Martin è qui, pesa 3,85 kg» dice il portiere del Real Madrid Iker Casillas tramite il suo sito ”IkerCasillasWorl”.

Il parto cesareo è avvenuto presso la clinica Ruber International di Madrid il 3 Gennaio 2014, e fino a pochi minuti dopo la nascita i neogenitori Iker Casillas e Sara Carbonero, giornalista spagnola, non avevano neanche deciso il nome. Solo alla fine hanno deciso come chiamarlo: Martin Casillas Carbonero. Il bambino ha preso il cognome da entrambi i genitori a causa del fatto che non sono sposati. Il parto è andato bene, sia per la mamma che per il piccolo Martin e il papà non può che essere contento per questa sua nuova vittoria. Per assistere al parto del primogenito Casillas ha annullato la trasferta programmata a Doha, dove il Real Madrid ha battuto il Paris Saint-Germain in un’ amichevole.

La storia dei due neogenitori è sempre stata al centro dei riflettori e dei gossip anche a causa dell’ufficializzazione della loro storia, avvenuta in maniera obsoleta, in occasione della vittoria dei mondiali 2010 dove il portiere interuppe l’intervista condotta della Carbonero baciandola così da dichiarare al mondo intero il loro amore, anche con l’intento di rispondere ai diversi tabloid spagnoli dove accusavano la Carbonero di distrarre il giovane portiere durante la partita Spagna – Svizzera. E’ stato questo l’evento che li ha resi famosi in tutto mondo, e ancora oggi le foto e i video girano nei siti web. Anche l’annuncio della gravidanza è avvenuto tramite i media, così come tutte le altre apparizione della coppia. Attendiamo con ansia anche l’annuncio del matrimonio della coppia che, davanti ai riflettori, continuano a sostenere di non pensarci affatto, ma negli occhi della giovane giornalista sembra brillare una luce di speranza.

© Riproduzione Riservata

Commenti