Venerdì 20 dicembre la “Giornata di azione globale contro i razzismi e per i diritti di migranti, rifugiati e sfollati”: incontri, mostre, musiche e degustazioni.

sciopero-migranti-11-largeVenerdì 20 dicembre, su iniziativa della cooperativa San Giovanni Bosco in collaborazione con le associazioni Astra e  Arci Amari, con la comunità alloggio per minori “Ancora e Timone” e con gli istituti scolastici “Alessio Narbone” e “Carlo Alberto Dalla Chiesa” e con il patrocinio dell’assessorato alle Politiche sociali del Comune, si terrà la “Giornata di azione globale contro i razzismi e per i diritti di migranti, rifugiati e sfollati”. L’evento  rientra fra le iniziative promosse nel territorio dalla rete dello Sprar (Sistema protezione richiedenti asilo e rifugiati).

Questo il programma: alle 9, nell’istituto “Carlo Alberto dalla Chiesa”, si svolgerà “Oltre le frontiere: il valore dell’accoglienza”, esperienze a confronto e testimonianze; a Palazzo Ceramico, alle 17, apertura di “Al di là del mare”, mostra di disegni dei minori sbarcati a Lampedusa e degustazione di the e biscotti multietnici; alle 18 letture multiculturali; alle 19 interviste ai migranti; alle 20 musiche dal mondo e degustazioni.

© Riproduzione Riservata

Commenti