cara-mineo-400x215Mineo. Una triste notizia ha scosso il Cara di Mineo. Un giovane eritreo si è tolto la vita impiccandosi nell’appartamento in cui si trovava ospite. Il giovane aveva 21 anni ed era sbarcato in Sicilia lo scorso 5 maggio. Sulla vicenda ha aperto un’inchiesta la procura di Caltagirone per accertare se si sia trattato del gesto disperato di un giovane in preda allo sconforto, oppure se vi siano altre cause.

Nella nota del coordinatore provinciale di Sel Catania, Francesco Alparone si legge: “Speravamo non saremmo dovuti mai intervenire su un episodio del genere, eppure Sinistra Ecologia Libertà attraverso interrogazioni, iniziative ha più volte denunciato quanto ai limiti del rispetto della dignità dell’uomo verta la struttura del Cara”.

Una triste pagina per un centro che diventa sempre più l’isola dei disperati.

© Riproduzione Riservata

Commenti