Thor: the dark world

A volte ritornano. E’ proprio il caso di dirlo se si pensa agli eroi di casa Marvel. E’ infatti appena uscito il seguito del film Thor. Il Dio del tuono è pronto a riprendere il martello e ritornare al cinema dopo che il precedente, nel 2008,  aveva incassato la bella somma di 450 milioni di dollari. E i fan lo attendevano perché la sua storia d’amore con la scienziata Jane Foster (Natalie Portman) era rimasta in sospeso. Nel nuovo film Thor- il mondo delle tenebre, in 3D e con la regia di Alan Taylor, che al suo attivo ha la direzione di serie cult quali episodi de “I soprano”, Thor dovrà salvare la terra e i Nove regni dal vendicativo Malekith, che minaccia di porre fine al genere umano e soprattutto alla sua Jane rapendola. Nel cast anche Anthony Hopkins nella parte di Odino. Il film è più tenebroso del primo e le scene di battaglia sono incredibili.

Thor: the dark world dà il via alla “seconda stagione” dei Vendicatori, quella che passerà per il secondo film di Capitan America, I guardiani della galassia e altri fino a giungere a Avengers: Age of Ultron. La resa al tono e al mood dei fumetti seriali americani di grande tiratura è la caratteristica più evidente di questo nuovo film Marvel Studios.

© Riproduzione Riservata

Commenti