“Schifo” di Robert Schneider è il secondo spettacolo del cartellone di XXI in Scena.

_MG_7920 copiaDa sabato 16 a martedì 24 novembre, andrà in scena, presso il Teatro del Canovaccio di Catania, sito in Via Gulli, il secondo spettacolo del cartellone di XXI in Scena, dal titolo: “SCHIFO” di Robert Schneider con Fiorenzo Fiorito. La traduzione è di Maddalena Longo.
Lo spettacolo affronta una tematica molto importante: il rapporto che si determina tra la società e gli extracomunitari. E’ la storia dolente, sarcastica ed atroce del disertore iracheno Sad che, una volta fuggito da Bassora, cerca di trovare rifugio e nascondiglio in una città europea. Per sopravvivere è costretto a vendere rose rosse. Il testo coglie la bivalenza di questa triste realtà,  criticando ferocemente la  società che emargina gli extracomunitari e nel contempo si serve di loro.Altrettanto dura è la sua critica ne confronti del destino che colpisce il disertore Sad che passivamente accetta il ruolo impostogli dalla società. E la tragica fine che farà è proprio il prezzo da pagare per essere accettato.
Un testo che nasce per il teatro e rappresentato attraverso le sue profonde tracce descrittive, induce a vedere quello che è sotto gli occhi di tutti ma che per distrazione spesso passa inosservato.
_MG_8193 copia“Schifo” di Robert Schneider
 Regia: Fiorenzo Fiorito
con Fiorenzo Fiorito
Assistente alla regia: Giorgia Fava
Musiche originali: Giampietro Sidoni
Audio e luci: Miguel Gatti
Progetto grafico, foto di scena: Stefano Laboragine
Produzione: Cratere Centrale
 
Le date degli spettacoli:
16 NOVEMBRE 2013, ORE 20:45 
 
17 NOVEMBRE 2013, ORE 17:30 
 
22 NOVEMBRE 2013, ORE 20:45 
 
23 NOVEMBRE 2013, ORE 20:45 
 
24 NOVEMBRE 2013, ORE 17:30 
 
24 NOVEMBRE 2013, ORE 20:45 

© Riproduzione Riservata

Commenti