Avete presente la pillola blu? Non quella dei Puffi, ovviamente. La mitica pillola blu che più la mandi giù e… più lo tira su! Quella che sembra avere poteri magici, almeno sui maschietti. Ebbene si, la pillola blu, ovvero il Viagra, compie in questi giorni 15 anni. Una vera e propria rivoluzione a leggere le cifre. Si calcola infatti che, dal 1998, siano state consumate tre miliardi di pillole. In media sei al secondo! Verrebbe da pensare ‘poveri uomini’. Non c’è dubbio che il Viagra abbia davvero cambiato il modo di vivere la sessualità e l’autostima di molti uomini. Se però si considera che, ben cinquantuno milioni di uomini, provenienti da tutto il Mondo, lo hanno provato almeno una volta, allora i dati sono allarmanti. Ma cosa è successo all’uomo-tutto-testosterone? Ma davvero è diventato incapace di alzare la bandiera senza l’uso della pilloletta magica?

Per quanto riguarda l’Italia, il nostro Paese si colloca tra i principali consumatori della ‘pillola dell’amore. E’ infatti al secondo posto in Europa, preceduto soltanto dall’Inghilterra, per vendita di Viagra. Dal 1998, udite udite donne, sono state vendute in Italia ben ottantasei milioni di compresse, di cui oltre sei milioni solo quest’anno. In media circa dodici al minuto. Altro che trapani senza cuore, verrebbe da dire! iniziano ad essere poveri relitti che per non affondare come il Titanic devono necessariamente utilizzare la pillola che dà i suoper poteri.

Le regioni ai primi posti per consumo pro-capite sono l‘Emilia Romagna, la Toscana e la Liguria, mentre quella in cui il Viagra è più venduto in assoluto è la Lombardia.

Ovviamente, al di là dell’ ironia, c’è da dire che il Viagra ha costituito una svolta dal punto di vista culturale, favorendo una sessualità più consapevole e serena. La disfunzione erettile, infatti, ormai non è più un tabù, e gli uomini sono oggi più disposti ad affrontare il problema parlandone con uno specialista o col proprio medico di base. C’è di contro che, i cosiddetti viaggi di piacere, hanno subito un’impennata. E’ ormai nota l’immagine degli over quarantenni brizzolati in viaggio ogni anno per Cuba o Santo Domingo.

E intanto, dal 18 Novembre, arriverà sul mercato il ‘Viagra Oro’, pillola da sciogliere in bocca, che grazie ad una nuova formula, avrà un effetto più immediato rispetto a quella tradizionale (si parla di dieci-quindici minuti anziché trenta).

Ma ricordate cari maschietti…i superpoteri lasciateli alla Marvel; noi donne non chiediamo Jeeg Robot d’acciaio o mr 50 sfumature. Ci basta un uomo romantico che abbia un trapano con il cuore.

© Riproduzione Riservata

Commenti