Una santa messa officiata da sua Eccellenza il vescovo mons. Antonino Raspanti per inaugurare l’anno scolastico degli studenti di Risposto.

Riposto, Mons. Raspanti ha inaugurato il nuovo anno scolastico
Mons. Antonino Raspanti

Riposto – Una santa messa presieduta ed officiata da sua eccellenza il vescovo di Acireale mons. Antonino Raspanti nella chiesa San Pietro di Riposto, alla presenza delle massime autorità cittadine civili e militari del comune marinaro, ha inaugurato, lo scorso 22 ottobre, l’ anno scolastico degli studenti degli istituti superiori di Riposto.

L’iniziativa è stata promossa dal dirigente scolastico dell’ istituto nautico “L. Rizzo” Maria Novelli, collaborata dall’insegnante Anna D’Urso, in sinergia con i dirigenti delle scuole superiori e le associazioni di volontariato del comune del porto dell’ Etna.

La scuola –ha detto la Novelli- è aperta perché i nostri ragazzi facciano esperienze e si preparino ad essere buoni cittadini. Rivolgo un augurio agli insegnanti , il loro è un compito difficile perché devono competere con il mondo virtuale. Un buon lavoro lo rivolgo al personale Ata e al personale di segreteria. Un augurio, mi sento di rivolgerlo alle famiglie, alcune delle quali, in un momento così difficile, fanno dei sacrifici per assicurare l’istruzione e la formazione ai loro figli. Si inaugura un anno nuovo, ricco di speranza e di aspettative per crescere e migliorare. Desidero infine ribadire ai ragazzi l’importanza dell’istruzione e della formazione elementi importanti per il futuro ricco di competitività”.

A mons. Raspanti abbiamo voluto chiedere di rivolgere un appello di speranza ai giovani in un momento così difficile e critico, come quello che stimo vivendo.

[vimeo]https://vimeo.com/78236713[/vimeo]

© Riproduzione Riservata

Commenti