Semi di zucca, benefici e virtù 660x330

Sicuramente sai che la zucca è ricca di beta-carotene, vitamine e sali minerali e probabilmente la utilizzi per preparare minestre, crostate, pane, insalate, creme … ma sai anche che i suoi semi sono ancora più ricchi di sostanze nutritive e che hanno molteplici virtù?

Ecco i vantaggi dei semi di zucca:

  • E’ un efficace  antiparassitario: i semi di zucca sono stati usati per migliaia di anni in Cina per la lotta contro i parassiti. Infatti, aiutano il corpo ad espellere in particolare tenie e ascaridi. Questi semi sono efficaci anche come antimicrobico naturale e hanno proprietà antifungine e antivirali.
  • Problemi alla vescica: incontinenza, minzione frequente, irritazione del tratto urinario influenzano la vita di molte persone. I semi di zucca alleviano naturalmente molti di questi sintomi.
  • Calcoli renali: diversi studi dimostrano che mangiare semi di zucca come spuntino allontanano il rischio di formazione di calcoli renali, eliminando le sostanze che favoriscono la loro formazione.
  • Depressione: i semi di zucca contengono il triptofano, utile contro la depressione perché stimola la produzione di serotonina e altri stimolatori dell’umore, neurotrasmettitori aminoacidi e ormoni. La vitamina B nei semi di zucca aiuta anche a mantenere un atteggiamento sano e alleviare l’ansia.
  • Infine, i semi di zucca, tra cui l’olio estratto, contengono carotenoidi, che sono antiossidanti.

Come consumarli?

I semi di zucca possono essere tostati in una padella con un po’ di sale, e poi essere sgranocchiati durante un aperitivo. Puoi anche aggiungerli interi o macinati (con un macinino da caffè) all’insalata.

Se prepari in casa il pane, aggiungi alcuni semi di zucca nella sua preparazione. In una torta salata, i semi di zucca aggiungono un gusto croccante molto apprezzato. Ideale anche la mattina a colazione per un muesli casalingo a base di semi e cereali differenti: farina d’avena, quinoa e semi di zucca.

I suoi semi in infusione hanno la proprietà di guarire coliche, ridurre i calcoli renali, calmare la febbre e ridurre gli edemi. Quindi, quando cucini una zucca ricordati sempre di recuperare i suoi semi. Troverai sicuramente il modo per utilizzarli.

(Photo: Flickr)

Continua a leggere “Semi di zucca, benefici e virtù” su Impeccabilmente.it

© Riproduzione Riservata

Commenti