Oman Air e OAMC firmano l’accordo di Joint Venture con SATS
Il Governo dell’ Oman sta attuando investimenti significativi in nuovi servizi Cargo in molti aeroporti dell’Oman per sviluppare il traffico Cargo all’interno del Sultanato. In vista di questa iniziativa, Oman Air, concessionaria dei servizi Cargo presso gli aeroporti dell’Oman e Oman Airport Management Company (OAMC), compagnia responsabile per la gestione delle operazioni aeroportuali, firmano una strategica joint venture con un operatore Cargo rinomato a livello mondiale, M/s Singapore Airport Terminal Services Limited (SATS), per sviluppare e operare servizi cargo all’avanguardia negli aeroporti già serviti e in quelli nuovi.

Oman Air, OAMC e SATS hanno sottoscritto il Protocollo D’Intesa il 12 settembre 2013 presso l’ Head Office di Oman Air a Muscat. Senior Management e Board Members di Oman Air, OAMC e SATS hanno presenziato alla cerimonia di sottoscrizione. H.E. Darwish Ismail Al Balushi, Chairman di Oman Air, Dr. Juma Ali Juma, Chairman di OAMC e Mr. Tan Chuan Lye, President e Chief Executive Officer di SATS sono i firmatari del Protocollo d’Intesa: il passo successivo sarà lo sviluppo di un business plan per la joint venture. A seguito dell’ approvazione del business plan da parte dei rispettivi Board of Directors, la joint venture company sarà ufficialmente formata. Le compagnie Omanite terranno la maggior parte delle quote della joint venture.

SATS é il maggior fornitore di servizi aeroportuali in Asia. Possiede un’ esperienza di oltre 60 anni in questo campo. Oltre a una forte presenza a Singapore, è partner in 20 joint venture presso 36 aeroporti. Di queste, 6 Joint Venture sono Operazioni Cargo. Nella maggior parte di queste iniziative imprenditoriali SATS ha saputo sviluppare ottimi servizi partendo da zero.
Oman Air e OAMC sono convinti che, grazie alla lunga esperienza e alla provata competenza, SATS porterà la gestione e il know-how tecnico adeguati, che a loro volta condurranno allo sviluppo e alla gestione di avanzate strutture Cargo in tutto il Sultanato.

La Joint Venture Company, con servizi e sistemi all’avanguardia, darà una spinta significativa al traffico Cargo dentro, fuori e attraverso il Sultanato. Ciò comprenderà traffico cargo via aerea, road-to-air e sea-to-air. L’industria e il commercio internazionali dell’ Oman beneficeranno immensamente di questa nuova operazione e daranno un contributo vitale all’economia nazionale.

© Riproduzione Riservata

Commenti