Tocco, pennellata…. Incertezza.

Ognuno di noi manifesta il proprio percorso di vita, con poche o molte espressioni, ci sono artisti che per rappresentarsi impiegano una vita o forse più…. Altri, invece con la propria espressione artistica, estremamente melodica ti permettono di innamorarti e coinvolgerti nel loro cammino e nella loro evoluzione.

Tocco, pennellata ed incertezza, sono i punti cardini delle opere di Caterina Giganti, una pedagogista che da anni lavora e combatte nelle scuole il bullismo con i diversamente abili… una vita, un percorso il suo turbolentemente combattuto, un’incertezza nel non sapere se fosse giusto oppure no, rappresentare ciò che per lei è dolore o malinconia.

C’è sempre qualcosa nei rapporti che mi tormenta. La mia vita è in bianco e nero. Ma ho due figli che sono la mia gioia… un dono magnifico.

Il suo è: seguire un dialogo con se stessa, con le proprie emozioni, ascoltando le sue percezioni, prediligendo le pitture in bianco e nero, forse perché danno quel tocco di retrò… forse perché le danno modo di parlare con le emozioni passate, con ciò che per anni ha messo in silenzio.

Il Lupo di Mare… mi ricorda molto mio padre, ci dice “… lui si riposava e appoggiava la sua mano nella stessa identica maniera, nel suo sguardo rivedo la mia infanzia…
Nei suoi tocchi o nelle sue pennellate a volte incerte notiamo la debolezza di una bambina che a stento riesce a rappresentare con rabbia il proprio padre.

Caterina-Giganti-foto1

Un’altra opera che ci permette di capire chi è Caterina Giganti è sicuramente La Delusione una realizzazione che affascina, una donna, una sedia e due fiori rossi…
Pennellate, tratti veloci a volte grossolani, ci permettono di scrutare la foga con cui ha dipinto la tela, l’intento ci dice era quello di raggiungere il cuore di chi deluso può guardare il dolore dell’abbandono.

Caterina-Giganti-foto2

Sotto la sedia una nebbia, simboleggia ciò che l’artista ha vissuto dentro le proprie emozioni, tutto il contorno non ha spazio ne colore, ne movimento, solo eterno silenzio.

Una personalità positiva una dolcezza materna, Caterina Giganti è una mamma che sa donare amore, con un semplice sguardo o con una chiacchierata, innamorarsi di lei è facile, incantarsi davanti al modo con cui lei stessa si rappresenta, lo è ancor di più.

© Riproduzione Riservata

Commenti