La “Norma” di Taormina in onda su Rai Uno con la regia di Enrico Castiglione.

norma
Dopo esser stata trasmessa la scorsa estate in diretta via satellite in oltre cinquecento sale cinematografiche, la “Norma” di Vincenzo Bellini che nel 2012 ha inaugurato al Teatro Antico di Taormina la quarta edizione del Festival Belliniano sarà messa in onda stasera, domenica 18 agosto, subito dopo la mezzanotte, su Rai Uno nell’ambito del ciclo di opere liriche che la Rai sta trasmettendo sulla rete ammiraglia ogni domenica a cura di Gigi Marzullo. Si tratta dell’allestimento andato in scena nel 2012 al Teatro Antico di Taormina con la regia teatrale e la scenografia di Enrico Castiglione e i costumi di Sonia Cammarata, già trasmessa dalla Rai in diretta mondovisione e in differita su Rai 5 stabilendo il record di telespettatori superato quest’anno dal “Rigoletto” messo in scena lo scorso luglio a Taormina da Enrico Castiglione. Un nuovo allestimento di “Norma” che lo scorso anno fu accolto con grande entusiasmo e successo di pubblico al Teatro Antico di Taormina e la cui versione video, realizzata in alta definizione e in stile cinematografico, è stata anche accolta con grande successo lo scorso 26 gennaio al Palais des Festivals di Cannes, presentata dalla IMZ, l’associazione internazionale che riunisce le principali reti televisive del mondo.
Si moltiplicano dunque sulle reti Rai le trasmissioni delle opere liriche registrate al Teatro Antico di Taormina, regalando alla Perla dello Jonio un’esposizione mediatica senza pari i cui effetti si sono visti con il grande successo di pubblico della stagione lirica appena conclusasi quest’anno al Teatro Antico.
“Non posso che essere onorato ed orgoglioso per l’attenzione che la Rai dimostra per le mie regie e le mie produzioni, un’azienda con cui collaboro fin da quando nel 1993 ho condotto ed ideato per Rai Uno il programma ‘Maestrissimo’ – ha dichiarato Enrico Castiglione –, un’incredibile ribalta mediatica per Taormina e il Teatro Antico, dove il pubblico anche quest’anno mi ha regalato una stagione trionfale. E non posso che ringraziare Gigi Marzullo per la scelta di proiettare la “Norma” che lo scorso anno ha inaugurato a Taormina, in Sicilia, la quarta edizione del Festival Belliniano: ulteriore conferma del successo del Festival che dal 2009 dedichiamo a Catania e a Taormina a Vincenzo Bellini, emblema musicale non solo dell’Italia intera, ma proprio di una regione come la Sicilia”.

L’allestimento che Rai Uno trasmetterà è stato un importante successo della Rai, che oltre a diffonderlo in diretta con ottimi risultati nelle migliori sale cinematografiche europee ed americane dotate dei sistemi di alta definizione, lo scorso 10 Luglio 2012 lo ha trasmesso integralmente anche in Italia su Rai 5, inaugurando proprio con il capolavoro belliniano dal Teatro Antico di Taormina le trasmissioni in digitale in Sicilia. Come si ricorderà, il cast ha visto protagonisti Enrico Castiglione per la scenografia e la regia teatrale, Giuliano Carella alla guida dell’Orchestra Nazionale dei Conservatori di Musica, Sonia Cammarata per i nuovi originalissimi costumi, Francesco Costa alla guida del Coro Lirico Siciliano, cantanti del calibro di Gregory Kunde (Pollione) e Geraldine Chauvet (Adalgisa), Daniela Schillaci al debutto nel ruolo del titlolo, i comprimari Massimiliano Chiarolla (Flavio) e Maria Motta (Clotilde).

Ma attenzione: come se non bastasse nella notte della prossima domenica 25 Agosto su Rai Uno verrà trasmesso un altro straordinario successo taorminese: “Aida”,  andata in scena nel 2009 con il compianto Salvatore Licitra e un cast eccezionale che annovera Juan Pons, Isabelle Kabatu, Christopher Stamboglis, Rossana Rinaldi, il Coro Lirico Francesco Cilea diretto da Bruno Tirotta, l’Orchestra Nazionale dei Conservatori di Musica diretta da Fabio Mastrangelo, la regia e scenografia di Enrico Castiglione e i costumi di Sonia Cammarata.

© Riproduzione Riservata

Commenti