Non ascolto il passato e non guardo il futuro… Mi sento vivo

Mi esalto nel presente, provo gioia come un bambino quando noto un fiore…

Chiamatemi anche folle e pazzo se non condivido questa società incestinata e preconfezionata, vedo zombie che si nutrono di cadaveri…

Vedo miseria frutto di ignoranza…

Sorrido perché sono l’artefice della mia vita… Sorrido perché sono io a scegliere il mondo che voglio…

Essere… Ogni istante lucido e conscio per Sentire il silenzio nella mente, li dove gli altri non arrivano…

Per sentire col cuore e tutti I sensi, le meraviglie donateci da Madre natura in questa vita piena di sorprese!!

(Dario Lombardo sul suo profilo Facebook il 23/07/2013)

© Riproduzione Riservata

Commenti