La gravidanza di Kate Middleton è agli sgoccioli ed un team di disegnatori e genetisti hanno realizzato un ritratto del futuro erede, sia nel caso che sia un maschio che una femmina, all’età di 5 anni e a 25 anni. Le immagini sono realizzate sul fondamento di studi genetici, che sottendono la propensione di alcuni tratti del viso ereditati rispetto ad altri


Il futuro erede al trono britannico nascerà tra poche settimane, ed è grazie alla collaborazione tra Nickolay Lam e Nikolett Mérész di myvouchercodes.co.uk e la genetista di Harvard MIT Jenny Chen, che sono state realizzate le immagini del bimbo/a sia all’età di 5 anni, che quando ne avrà 25. Grazie alla ricerca degli esperti è possibile stabilire quali saranno i tratti somatici del piccolo, che erediterà gli aspetti dominanti dei genitori. Secondo gli studiosi il bambino ha il 50% di possibilità di ereditare gli occhi azzurri del padre, mentre ne ha meno di avere le caratteristiche della madre, con occhi verdi o tendenti al marrone.

Pare che la forma degli occhi leggermente a mandorla di Kate prevarrà sulla forma tonda degli occhi di William. I capelli saranno mossi o ricci e scuri secondo gli esperti, solo il 12,5% delle possibilità prevede i capelli biondi. La forma del viso lievemente ovale caratterizza entrambi i volti di

William e Kate, ed è certo che il piccolo lo erediterà, idem per quanto riguarda le sopracciglia ampie e folte, comune a entrambi. Il naso verrà ereditato dalla famiglia di William, la classica forma ad uncino che appartiene a Harry, il Principe Carlo e Filippo. Le labbra carnose di entrambi i genitori garantiranno al figlio la stessa forma grande. Infine la carnagione; generalmente quella scura prevale su quella chiara, e con tutta probabilità il piccolo avrà la pelle olivastra come mamma Kate.

Fonte fanpage

© Riproduzione Riservata

Commenti