È appena uscito ‘L’uomo nero’, il singolo che anticipa l’album d’esordio del cantautore siciliano Francesco Foti

Francesco Foti, un poeta e cantautore dalla visione romantica che usa ancora una vecchia macchina da scrivere, la mitica Olivetti Lettera 44, vivendo la musica come un un’alchimia incredibile. Il brano, di edizioni ROS Group di Rossano Eleuteri, affronta la drammatica e sempre più attuale tematica della pedofilia. E’ un brano commovente dove le parole entrano nell’anima e la musica delicata enfatizza la drammaticità del tema. Francesco Foti, con delicatezza e attraverso un linguaggio semplice, descrive la figura dell’uomo nero che sembrerebbe Zorro ma non lo è. Vorrebbe che fosse buono ma non lo è. Un uomo dal cuore nero che ‘lascia un segno nero nella vita del bambino che nero diventò’. La canzone è una sorta di ninna nanna di speranza. “Un suono di carillon bianco e dolce, con la parola “nero” che vi danzava sopra; l’ho scritta istantaneamente, limandola pochissimo” ha dichiarato il cantautore. E ascoltandola non si può che apprezzare e condividerla perché si rimane rapiti dalla melodia. Si terrà mercoledì 17 luglio 2013, alle ore 18.30, presso la Pinacoteca-Biblioteca di Piazza Mangelli a Catania, la conferenza stampa di presentazione del singolo (acquistabile su iTunes e nelle migliori piattaforme dedicate). Insieme al cantautore Francesco Foti, interverranno Mario Grasso (Direttore di Lunarionuovo), Luigi Carotenuto (poeta e critico letterario) e Grazia Calanna (Direttore de l’EstroVerso).

Biografia Francesco Foti è nato a Giarre (CT) il 28-9-1979. Ha pubblicato due sillogi di poesie in dialetto etneo: Afotismi, ed. Prova d’Autore (2009) e Jettu uci senza vuci, ed. Prova d’Autore (2012) – entrambe prefate da Mario Grasso. Ha ottenuto diversi riconoscimenti a livello nazionale. Ha firmato, insieme ad Alessandro Canino e Rossano Eleuteri, le canzoni “L’amore è amore” e “Sarai, presenti nell’album “Io” di Alessandro Canino, edizioni ROS group, distr. Self, in uscita il 4 giugno 2013.

© Riproduzione Riservata

Commenti