Dopo Google Reader, chiuso il 1 Luglio scorso, questa volta toccherà a Google Latitude


Google Latitude, il servizio che permetteva di conoscere la posizione geolocalizzata di un parente o amico tramite l’apposita funzione integrata all’interno di Google Maps verrà chiuso completamente entro il 9 agosto, riportando quindi il compito della localizzazione dei propri utenti al social network Google+.
Gli utenti hanno avuto modo proprio in questi giorni di notare come nell’aggiornamento di Google Maps il servizio non sia più integrato. Latitude viene dunque tagliato dalla lista dei servizi ancora attivi di BigG anche se al momento molti sono gli utenti che ne utilizzano le caratteristiche.

Il BigG ha diffuso un breve comunicato in cui ha spiegato che Latitude sarà disattivato il 9 agosto e che le funzionalità ed i servizi saranno integrati in Google + per Android.

Questo è il messaggio che campeggia nel comunicato ufficiale che Google ha diramato nelle scorse ore assieme all’annuncio della nuova versione dell’applicazione di Google Maps:
Nell’integrare tutte queste funzioni abbiamo anche effettuato alcune modifiche per semplificare e alleggerire la vostra navigazione sulle mappe. Per prima cosa vi informiamo che a partire dal 9 agosto Latitude non rientrerà più tra le funzionalità di Google Maps. Sapendo che molti di voi trovano utile visualizzare la posizione di amici e familiari su una mappa (per assicurarsi ad esempio che il viaggio di un familiare è andato a buon fine) e visto che la condivisione della propria posizione è qualcosa che tipicamente avviene tra persone molte legate tra loro, abbiamo integrato delle funzioni di localizzazione in Google+ per Android. Inoltre le mappe offline e la funzione Le Mie Mappe non verranno incluse in questo aggiornamento.

Ancora una volta, dunque, Google sceglie di tagliare un servizio utilizzato da molti utenti per incentivare l’uso del suo social network.
Tempestive le critiche da parte di molti utenti per la decisione presa dai vertici di Google.

© Riproduzione Riservata

Commenti