Un’estate sempre connessi con le migliori applicazioni per smartphone per organizzare ed affrontare al meglio le proprie vacanze


Col progresso tecnologico, anche le vacanze al giorno d’oggi diventano sempre più futuristiche: le vacanze estive infatti potranno essere quasi tutte organizzate grazie ad una vasta serie di applicazioni, grazie alle quali lo stress del viaggio e tutti i preparativi, così come qualche altro aspetto, saranno molto più semplici da organizzare e affrontare.

Le prime applicazioni dell’estate per andare in vacanza sono sicuramente quelle che permettono, come detto prima, di organizzare al meglio tutti i preparativi: tra di esse in primo luogo spicca l’applicazione per il viaggio, chiamata “Skyscanner”, che riguarda i viaggi in aereo e che permette agli utenti di poter trovare i voli ad un prezzo definito low cost e con mete straordinarie, mentre se si preferisce affrontare il viaggio in auto mobile, l’applicazione migliore da scaricare è “Prezzi benzina”, applicazione che mette in comunicazione gli utenti tra di loro e che permette agli stessi di poter trovare i distributori di benzina che vendono il carburante ai prezzi più bassi.

Se invece si vuole organizzare nel minimo dettaglio la vacanza, a partire dalla valigia, l’applicazione che fa al caso proprio si chiama “Packing pro”: questa non solo è in grado di poter aiutare l’utente a scegliere la meta migliore per il suo ipotetico viaggio, ma anche di permettergli di trovare i viaggi ad un costo contenuto e di preparare la valigia ideale per affrontare il viaggio. Sostanzialmente quindi, si tratta di una sorta di fusione delle due applicazioni in una sola.

Ovviamente, esistono anche delle applicazioni che permettono agli utenti di poter passare una vacanza tranquilla e di potersi gustare le migliori spiagge italiane: a questo proposito vi è l’applicazione “Spiagge italiane”, applicazione grazie alla quale sarà possibile scegliere la migliore spiaggia nelle vicinanze, e questo grazie al GPS che permette al cellulare di capire in che luogo si trova l’utente e dove si trovano le spiagge più vicine. Ma non solo: con quest’applicazione sarà possibile vedere la spiaggia e venire a scoprire tutte le infrastrutture presenti sia sulla spiaggia che nelle vicinanze, come ad esempio bar, gelaterie, ristoranti, hotel e tantissime altre. Da non scordare nemmeno l’applicazione che permette agli utenti di potersi abbronzare in una maniera perfetta: con “Bronze” infatti, una volta che l’utente seleziona la sua pelle l’applicazione, sfruttando sia le previsioni meteo che la posizione del navigatore, suggerirà all’utente la posizione da assumere nella spiaggia per potersi abbronzare al meglio senza ustionarsi.

Infine ci sono due applicazioni che potrebbero rendere più piacevole il viaggio e la permanenza nella località, oltre al fatto che sono divertenti da utilizzare: la prima riguarda le angurie, e avvicinando il cellulare vicino al frutto e battendo con le nocche su di esso, l’applicazione analizzerà il suono emesso e permetterà all’utente di capire se l’anguria è matura o no, mentre la seconda applicazione permette all’utente di evitare di essere punti dalle zanzare, grazie al fatto che il cellulare emetterà un potente micro suono che farà allontanare le zanzare femmine, ovvero quelle che pungono.

© Riproduzione Riservata

Commenti