L’iniziativa dell’Ateneo palermitano nell’ambito della quinta edizione di UniverCittà dall’1 al 12 luglio

PALERMO – Dall’1 al 12 luglio si svolgerà allo Steri, sede del rettorato universitario di Palermo, la quinta edizione di UniverCittà, che prevede, tra l’altro, la consegna delle lauree honoris causa a Mogol e a Giuseppe Tornatore. “La governance dell’Ateneo – dice il rettore, Roberto Lagalla – ha assunto il compito e la responsabilità di re-immaginare l’università, le relazioni con le istituzioni e con i capitali territoriali e sociali locali da valorizzare, rafforzando il consenso intorno all’ateneo in modo da consolidarne la missione di motore culturale del territorio”.

Pro-rettore agli Eventi culturali è Maurizio Carta: “Anche quest’anno – dice – si offre come un tassello importante della storia, della vita quotidiana e delle ambizioni future della città”. L’edizione di UniverCittà si intitola “honoris causa” ed é un’iniziativa condotta in sinergia con il progetto “Produrre sociale x fare comunità” promosso insieme al Comune di Palermo e alla Regione siciliana nell’ambito del Por 2007/2013 – Fse e dedicato alle politiche di inclusione sociale.

© Riproduzione Riservata

Commenti