In occasione dell’assemblea della Federazione Gomma Plastica, Squinzi chiede soluzioni immediate a Letta e prevede che il 2013 vedrà un Pil peggiore del previsto

Milano, 25 giu. (LaPresse/Finanza.com) – Siamo ancora in recessione e quest’anno soffriremo più del previsto. E’ l’allarme lanciato dal presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, in occasione dell’assemblea della Federazione Gomma Plastica. A detta del numero uno di Viale dell’Astronomia per il Pil 2013 sarà difficile fare meglio di un -1,5%, considerando un miglioramento nella seconda parte dell’anno previsto dalle stime.

E al premier Enrico Letta lancia un appello: servono soluzioni, non c’è tempo da perdere, ammettendo come il primo ministro abbia attuato una strategia giusta nell’analisti e nel fare l’inventario dei problemi.

© Riproduzione Riservata

Commenti