Quattro ragazzi con le idee ben chiare: rivoluzionare il modo di interagire e socializzare con gli altri, amici o no. Una rivoluzione che vuole partire da ciò che più sociale non si può e cioè gli eventi che ogni giorno animano le nostre città.

Concerti, spettacoli, mostre, flashmob, sagre, fiere ma anche eventi di beneficenza, Codoqu sarà questo ed altro. Tutto a portata di click e pronto per tirarti fuori dal mondo virtuale e condividere passioni, interessi e curiosità: insomma, la rete per uscire dalla rete e ritrovarsi con qualcosa da raccontare, con un’esperienza da condividere.
E sempre dal sociale arriva un’altra intuizione: fare appello al crowdfunding per mobilitare e canalizzare persone e risorse.

L’intento del team è quello di sfruttare al meglio la campagna di raccolta fondi per ottenere un finanziamento destinato al raggiungimento, quanto prima, di una versione funzionante al 100% del progetto. Un modo, ci spiegano, non solo per ottenere dei fondi utili, ma anche per rendere il popolo del web partecipe e avere dei primi feedback sul progetto. Per questo il team offre, tra le varie ricompense, la possibilità di essere arruolati come beta-tester e scoprire, in anteprima, il mondo di Codoqu, e perché no, dare anche qualche consiglio.

Come ci anticipano gli autori, Codoqu sarà un vero e proprio aggregatore sociale, un social network basato sugli eventi che verranno segnalati dagli utenti stessi tramite descrizione (COsa), geolocalizzazione (DOve) e collocazione temporale (QUando). Un modo tanto semplice quanto efficace di rendere accessibili e condivisibili le informazioni ed avere un unico punto di riferimento per sapere”…cosa succede in città?”.
Già, perché tra le ambizioni del team Codoqu spicca quella di dare voce ad ogni tipo di eventi, sia per tipologia che per dimensioni; senza tralasciare quelli più piccoli che spesso si fatica a trovare ma che alla fine ci stupiscono nella loro semplicità e ci permettono di condividere particolari interessi. Inoltre le aspettative si fanno ancora più grandi nel sentire che ci aspettano delle funzioni davvero efficaci, anche per chi vuole fare nuove amicizie, funzioni che a detta degli autori stessi saranno di una semplicità disarmante.

Che tu sia un organizzatore, un pub, un partecipante o qualsiasi tipo di utente, con Codoqu potrai pubblicare, gratuitamente e velocemente, i tuoi eventi oppure scegliere quelli a cui prendere parte ed organizzarli con il tuo planner personale; se sei un organizzatore potrai monitorare il successo del tuo evento e fare in modo che raggiunga più persone; tutto con la stessa semplice e divertente piattaforma, sia su pc che dispositivi mobile. Insomma, sembra che entro la fine del 2013 ne vedremo delle belle.
Se anche voi siete curiosi di questa nuova “creatura” e vorreste sostenerla potete tenervi aggiornati qui e su welcome.codoqu.it

© Riproduzione Riservata

Commenti