Una scossa di magnitudo 6.7 è stata registrata a Sud dell’isola di Giava, in Indonesia. Tanta paura tra la popolazione, riversatasi per strada, ma dall’Istituto Geologico degli Stati Uniti fanno sapere che non c’è alcun pericolo tsunami


Erano le ore 18:47 (in Italia), quando i sismografi mondiali dell’Usgs hanno evidenziato una forte scossa proveniente poco a sud dell’Isola di Java, in Indonesia. Lo stesso ente ha precisato che il terremoto ha avuto un’intensità pari a magnitudo 6,7 della scala Richter e si è verificato ad una profondità di soli 10 chilometri.

Paura intorno a tutte le Isole indonesiane, dove la gente si è velocemente riversata nelle strade. “Alcuni membri del personale si sono messi a correre per le strade,” ha detto un dipendente di un hotel di Kawalu, nella provincia di West Java, all’agenzia AFP. “La scossa è stata forte, ma è durata solo circa cinque secondi. Non sono riuscito a vedere alcun danno.” L’evento, precisa Meteoweb.eu, ha avuto epicentro a 17 chilometri a est-nordest di Flyng Fish Cove, e a 423 chilometri a sud di Giacarta, la capitale indonesiana, dove sono state avvertite delle scosse, ed ipocentro a 11.1 chilometri di profondità. Secondo l’agenzia specializzata indonesiana, il sisma non è di natura tale da generare uno tsunami. “Non ci sono al momento notizie di danni o feriti, ma sappiamo che la scossa è stata avvertita in diverse zone dell’isola di Java”, ha detto un portavoce dell’Usgha contatto da AFP. “Non c’è nessuna possibilità che si verifichi uno tsunami”.

[Fonte: Fanpage.it]

© Riproduzione Riservata

Commenti