Indiscrezione decisamente particolare quella che giunge dal matrimonio di Mister Facebook e sua moglie Priscilla che ha posto nero su bianco le regole sul sesso tra i due


Tecnologia e romanticismo non sempre sembrano andare di pari passo e l’esempio ci viene proposto dai coniugi Zuckerberg, Mark e Priscilla, che oltre ad aver deciso sulle generali caratteristiche finanziarie del loro passo amoroso sembrano aver deciso nero su bianco anche tutti gli aspetti personali della futura vita amorosa dei due.

Giungono infatti alcuni retroscena del matrimonio tra Mark Zuckerberg e Priscilla Chan che non riguardano tanto la comunione dei beni o la separazione degli stessi, ma alcuni “paletti” che Miss Facebook avrebbe posto prima di prendere in sposo il suo genio Mark. Secondo il New York Daily News nelle carte firmate dalla coppia è stabilito precisamente il tempo che il fondatore di Facebook deve trascorrere con la moglie. Oltretutto almeno una notte a settimana la stessa richiede del sano sesso per riuscire a mantenere alto il livello di romanticismo con il proprio marito. Addirittura la stessa Priscilla ha ottenuto che venisse inserita una clausola in cui fossero menzionati almeno 100 minuti settimanali di cosiddetti “quality time” almeno.

Romanticismo a comando? Sulla questione è iniziato chiaramente il dibattito del web, dando ragione alla sposa che si è assicurata in qualche modo il legame con Mark. Altri invece vedono scomparsa qualsiasi traccia di romanticismo puro e vero. Il matrimonio tra Mark e Priscilla era avvenuto di nascosto dai fotografi e giornalisti nella casa di Palo Alto il 18 maggio del 2012, un periodo importante per il manager di Facebook che esattamente il giorno dopo aveva visto l’entrata in borsa del titolo del proprio gruppo.

[Fonte: Fanpage.it]

© Riproduzione Riservata

Commenti