Il premier: «Bisogna fare il massimo per la sicurezza, ma sulla ritirata dal Paese il problema non si pone»

Letta ha definito «tremenda» la notizia della morte di De Rosa, e ha detto di volersi «stringere virtualmente ai familiari del capitano e ai feriti che stanno soffrendo».

Letta ha poi definito «terribile» il fatto che la bomba contro gli italiani sia stata lanciata da un bimbo di 11 anni: «è un fatto che fa pensare e fa ripensare allo strumento delle missioni, della loro protezione». Oggi non si pone il problema dell’uscita dall’Afghanistan, che «è stato già fissato»: ma, ha aggiunto, «dentro quel percorso occorre fare il massimo per la sicurezza» dei soldati. Infine Letta ha difeso l’esito della missione occidentale in Afghanistan: «Quello che la comunità occidentale ha fatto lì ha risparmiato cose peggiori».

«Oggi non si pone il problema dell’uscita dall’Afghanistan, che è stato già fissato»: ma «dentro quel percorso occorre fare il massimo per la sicurezza» dei soldati. Infine Letta ha difeso l’esito della missione occidentale in Afghanistan: «Quello che la comunità occidentale ha fatto lì ha risparmiato cose peggiori».

© Riproduzione Riservata

Commenti