Il presidente russo Vladimir Putin ha annunciato il divorzio da sua moglie Ludmilla, con la quale aveva una relazione matrimoniale da circa trent’anni, hanno due figlie.
Putin ha parlato di decisione comune e Ludmilla ha confermato: “Resteremo sempre amici”

Il presidente russo Vladimir Putin, da tempo apparentemente in crisi in relazione al suo rapporto matrimoniale, che durava da 30 anni. ha annunciato questa sera, in una dirette della televisione russa, il divorzio da sua moglie Ludmilla, che in effetti era sparita dall’attenzione mediatica negli ultimi mesi. Il presidente ha rilasciato intervista a due reti nazionali russe affermando in sostanza: “E’ stata una decisione congiunta, il nostro matrimonio è finito”. L’annuncio è stato fatto al Gran Palazzo del Cremlino, dove la coppia aveva assistito a uno spettacolo di balletto. Anche Ludmilla Putina, la oramai ex consorte del presidente russo ha confermato la notizia in un’intervista, annunciando in modo serafico “Saremo sempre amici”. La donna, al secolo Ludmila Skrebneva, conobbe Putin quando ancora era una studentessa di Filologia spagnola all’Università Statale di San Pietroburgo, nata a Kaliningrad il 6 gennaio 1958. La coppia presidenziale ha due figlie, Marija Putina, nata nel 1985, ed Ekaterina Putina, nata nel 1986 a Dresda, nell’allora Germania Est. Da tempo i giornali scandalistici non arrestano un continuo vociare su una presunta relazione di Putin con la ginnasta russa Alina Kabayeva. Per forza di cose, il Cremlino non poteva che smentire.

[Fonte: Fanpage.it]

© Riproduzione Riservata

Commenti