Facebook: si chiama “Rate Your Shag” la pagina scandalo dove si votano le prestazioni sessuali


I voti a scuola hanno decisamente la loro importanza e gli studenti cercano di darsi da fare per ottenere i punteggi più alti. Partendo da questo concetto, alcuni allievi di un ateneo inglese hanno ideato un’incredibile iniziativa che ha letteralmente mandato in tilt il più famoso social network al mondo, ovvero Facebook.

Si chiama, infatti, “Rate your shag” la pagina creata per prima dagli studenti dell’Università inglese di Nottingham (la Nottingham Trent University) che, in meno di tre giorni, ha raccolto ben duecento mila iscritti e creato non poco imbarazzo ai più importanti atenei del Regno Unito.

Di che cosa si tratta in particolare? “Rate your shag” è una pagina all’interno della quale gli studenti, in forma rigorosamente anonima, danno una valutazione ad una prestazione sessuale occasionale avuta con un partner universitario con cui sono andati a letto, ma che soprattutto viene giudicata con tanto di voto e nome e cognome del diretto interessato o interessata…

Allarmato dai possibili risvolti legali che l’iniziativa singolare avrebbe potuto scatenare, Facebook ha deciso di cancellare le pagine in questione, dichiarando di essere contro il bullismo e le molestie e di fare il possibile per mantenere la privacy degli utenti.

Basta citare alcuni commenti postati sulla pagina in questione per capire quanto il tutto risultasse davvero insensibile ed offensivo, eccone alcuni:
-In confronto a lui Speedy Gonzales sembra un bradipo zoppo: voto 3
-Il suo grissino è talmente morbido che dovrebbe temere il tonno in scatola: voto 2
-Durante il coito produce versi che farebbero impallidire anche un maiale destinato al macello: voto 1

[Fonte: Cervelliamo.it]

© Riproduzione Riservata

Commenti