Il Rigoletto apre il 7 luglio la stagione lirica al Teatro Antico di Taormina, firmato dal regista e scenografo Enrico Castiglione. Gianluca Terranova sara’ Duca di Mantova


Gianluca Terranova, l’attore romano che ha conquistato il pubblico televisivo grazie alla sua interpretazione di Enrico Caruso, andata in onda su Rai Uno, sara’ il Duca di Mantova nel ‘Rigoletto’ verdiano in scena il 7 e 9 luglio al Teatro Antico di Taormina.

Questo nuovo allestimento aprira’ la stagione lirica al Teatro Antico di Taormina e si avvale della regia e delle scene di Enrico Castiglione, che firmera’ anche le attese produzioni di ‘Cavalleria rusticana’ (8 e 12 agosto) e ‘Pagliacci’ (10 e 14 agosto), gli altri due titoli della stagione lirica programmata, quest’estate, nella suggestiva cavea classica taorminese.

Il pluripremiato tenore-attore sarà affiancato da un cast internazionale che annovera ancora il baritono Carlos Almaguer (Rigoletto), il soprano Rocio Ignacio (Gilda), il basso Gianfranco Montresor (Monterone). L’esecuzione musicale vedrà protagonista l’Orchestra Sinfonica Bellini diretta da Gianluca Martinenghi e il Coro Lirico Siciliano istruito da Francesco Costa, con la coppia formata dal regista e scenografo Enrico Castiglione e la costumista Sonia Cammarata.

© Riproduzione Riservata

Commenti