Pesca illegale di tonno a Taormina. Posto sotto sequestro, dalla GdF, 3 tonnellate di pesce

I militari della sezione operativa navale della Guardia di Finanza di Messina, a largo di Taormina, hanno sequestrato 19 tonni rossi del peso complessivo di circa 3 tonnellate. La pesca del tonno rosso (Thunnus Thynnus), è disciplinata da severe norme internazionali che regolano i quantitativi ittici che ogni anno possono essere catturati.

L’imbarcazione da pesca intercettata al largo di capo Taormina e dirottata nel porto di Giardini Naxos non era, infatti, tra quelle in possesso delle «quote» assegnate per il particolare tipo di pesca. I militari hanno proceduto al sequestro del pesce e hanno multato di 4.000 euro l’armatore.

A seguito del previsto controllo sanitario che ne ha attestato l’idoneità al consumo umano, il prodotto ittico sequestrato è stato successivamente devoluto agli enti caritatevoli locali.

© Riproduzione Riservata

Commenti

SHARE
Previous articleIV Conto energia
Next articleE’ morta Franca Rame