Chrome beta per Android offre ora lo strumento di traduzione della pagina, mentre la versione desktop introduce la visualizzazione delle notifiche direttamente nella finestra del browser. Ecco i dettagli delle novità

Google Chrome beta

Con la nuova release beta di Chrome, Google introduce alcune funzionalità interessanti per le varie versioni destinate a smartphone, tablet e desktop. Per quanto riguarda la versione Android gli sviluppatori hanno introdotto una barra dedicata alla traduzione della pagina visualizzata. Come da tempo accade nella versione desktop, nel momento in cui viene visualizzata una pagina web in una lingua differente da quella prevista per il proprio dispositivo Android, è possibile cliccare sulla barra per la traduzione.

Sempre nella versione di Chrome per Android ora nella toolbar è presente un pulsante “+” che permette di aprire una nuova tab. Infine, è stata implementata la modalità full-screen anche per installazioni su tablet; mentre in precedenza questa opzione era disponibile solo su smartphone.

Per quanto riguarda la versione beta di Chrome per desktop il blog ufficiale indica novità per quanto riguarda la gestione delle notifiche: ora le apps e le estensioni di Chrome possono visualizzare le notifiche utilizzando una interfaccia rinnovata e più usabile. Alcune operazioni, infatti, possono essere compiute direttamente dalla finestra di notifica. Le notifiche sono uno strumento presente da tempo ma ora verranno visualizzate direttamente nell’interfaccia del browser.

L’utente ha anche la possibilità attraverso un apposito pannello di disabilitare alcune notifiche in modo tale che tali elementi diventino un comodo strumento e non una continua distrazione.

© Riproduzione Riservata

Commenti