Incontro in Comune tra i candidati a sindaco e il primo cittadino uscente di Taormina, Mauro Passalacqua

Mauro Passalacqua

Incontro in Comune ieri mattina tra i candidati a sindaco e l’attuale primo cittadino Mauro Passalacqua. Alla riunione hanno preso parte Giuseppe Composto, Eligio Giardina, Rosario Puglia, e poi in rappresentanza di Francesca Gullotta e Cesare Restuccia (assenti per impegni personali) Piero Benigni e Giuseppe Ragonese. Non ha partecipato all’appuntamento, invece, Jonathan Sferra.

Passalacqua ha chiesto per le prossime due settimane il “fair play” elettorale, auspicando che tale clima distensivo possa ripetersi nei prossimi cinque anni.

“Ho convocato i candidati – ha spiegato il sindaco Passalacqua – per chiedere che sia una campagna elettorale leale e nella quale non si alzino i toni, e sono certo che cosi sarà. Tra le varie cose ho inteso auspicare, ad esempio, che non vengano imbrattati i muri della città dai manifesti con le solite affissioni selvagge che hanno caratterizzato le varie tornate elettorali degli anni precedenti. In questo senso i candidati si sono impegnati proprio a scongiurare una tale situazione e si tratta d’altronde di garantire, con la collaborazione di tutti, il decoro della nostra città e del territorio che poi mostriamo ai turisti che vengono qui da tutto il mondo”.

Si è parlato anche dell’opportunità che i comizi dei prossimi giorni non diventino, insomma, occasione per inasprire i toni tra le varie forze in competizione.

© Riproduzione Riservata

Commenti