Accordo raggiunto tra bianconeri e Real Madrid per il bomber argentino. E’ pronta l’offerta ai viola per Jovetic

Stevan Jovetic

La trattativa per portare Gonzalo Higuain alla Juventus prende sempre più quota. Beppe Marotta e Fabio Paratici, accompagnati da Ernesto Bronzetti, sono arrivati a Madrid per tentare di strappare l’attaccante argentino dal Real di Florentino Perez.

Il viaggio in terra spagnola di Marotta e Paratic, ad ogni modo, ha il sapore dolce e amaro. Dolce perché la dirigenza bianconera è riuscita a trovare, di fatto, l’accordo con Higuain. Amaro perchè, in cambio, il Real Madrid vuole inserire Arturo Vidal nella trattativa. Il centrocampista cileno è considerato un incedibile dalla Juventus, ma non è un mistero come sia un obiettivo di mercato di Carlo Ancelotti prossimo allenatore al Real Madrid.

La Juventus è pronta a sferrare, intanto, l’assalto decisivo per Stevan Jovetic; l’offerta è di 7 milioni di euro più Marrone e Quagliarella.

L’operazione Jovetic è dunque partita. La Fiorentina chiede 25 milioni di euro per il suo talento montenegrino, cifra che la Juventus ha deciso di ammortizzare con i due cartellini di Quagliarella e Marrone. Un’operazione che, come riporta Sport Mediaset, potrebbe accontentare la dirigenza viola, che dall’altra parte dovrebbe però rispedire al mittente l’offerta da 29 milioni di euro contanti fatta pervenire dall’Arsenal. Ma Quagliarella e Marrone potrebbero essere due giocatori utili alla causa di Montella.

Dopo Higuain, dunque, parte l’assalto a Jovetic. Cosa che di fatto chiuderebbe totalmente la porta all’eventuale arrivo a Torino di Carlitos Tevez, ritenuto troppo costoso.

© Riproduzione Riservata

Commenti