Asteroide QE2 passerà vicino alla Terra il 31 maggio per proseguire la corsa nello Spazio. C’è da preoccuparsi?

asteroide verso la Terra

Un nuovo asteroide passerà vicino alla Terra il prossimo 31 maggio. Si tratta di QE2, asteroide lungo quasi tre chilometri. Gli esperti ovviamente rassicurano spiegando che passerà a quasi sei milioni di chilometri dalla superficie terreste, quindici volte la distanza che intercorre tra la Terra e la Luna.

QE2 è stato scoperto nel lontano 1998 dagli scienziati del Linear programme del MIT di Boston, all’epoca impegnati nell’osservatorio astronomico di Socorro, nel New Mexico. Ci sono voluti 15 anni perché l’asteroide si avvicinasse alla Terra e ci passerà accanto alle 22.59 (ora italiana) del prossimo 31 maggio, per proseguire la sua corsa nello spazio.

Gli astronomi sono già pronti per osservare questo eccezionale fenomeno dal Goldstone Observatory, situato nel deserto del Mojave, in California. Dalla Nasa, Lance Benner non riesce a contenere l’entusiasmo, perché per la prima vota verrà utilizzato un nuovo tipo di radar in grado di mostrare gli oggetti celesti ad alta definizione: “Possiamo trasformare quello che sembra solo un puntino luminoso in un piccolo mondo, e osservarne tutte le sue caratteristiche – ha spiegato all’Independent – È tremendamente eccitante”.

© Riproduzione Riservata

Commenti