I dati del primo trimestre 2013 consacrano Abu Dhabi meta di villeggiatura più dinamica per gli arrivi turistici

Abu Dhabi

Le vacanze estive si avvicinano, vediamo allora qual è la meta di villeggiatura più dinamica dal punto di vista degli arrivi turistici.

Un’ottima performance ha segnato il primo trimestre di Abu Dhabi per numero di soggiorni nelle sue 141 strutture alberghiere di pregio.

I dati appena resi noti da Abu Dhabi Tourism & Culture Authority (TCA Abu Dhabi) mostrano che durante i primi tre mesi di quest’anno sono stati circa 631.417 gli ospiti che hanno alloggiato nell’emirato, un aumento del 6% rispetto al 2012.

Il numero di pernottamenti degli ospiti è aumentato del 23% portandosi a 2.119.016 notti totali, mentre la durata media dei soggiorni è cresciuta del 16% pari a 3,36 notti; i ricavi totali sono saliti del 15% a 1.432 milioni di dirham (389.900.000 dollari).

“L’accentuata competitività della destinazione porta i nostri obiettivi a raggiungere ulteriori top tour operator per la nostra promozione – ha affermato Mubarak Al Muhairi, Direttore Generale, TCA Abu Dhabi. – Stiamo iniziando a raccogliere i frutti del nostro programma di impegno con il trade che ha avuto inizio un anno fa e in cui sono state coinvolte 14 aziende, tre delle quali stanno aprendo propri uffici ad Abu Dhabi ed un quarto è in espansione di un ufficio già esistente. Il programma ha permesso di raggiungere 4,4 milioni di consumatori attraverso promozioni congiunte dei partner in Australia, Regno Unito, Germania e Russia, mentre 27.850 agenti di viaggio e agenzie sono stati impegnati attraverso promozioni e educational sulla destinazione e sui prodotti di Abu Dhabi. Con i nostri partner abbiamo messo in scena 15 roadshow di destinazione e presentazioni in India, Russia, Germania e Regno Unito”.

Il turismo domestico è stato il protagonista degli arrivi di Abu Dhabi con 202.506 ospiti, 464.048 notti e una durata media dei soggiorni pari a 2.29 notti.

Sul fronte internazionale, la Gran Bretagna mantiene la posizione di primato nella classifica dei mercati (39.841 arrivi), l’India si colloca al secondo posto (36.157 ospiti) e la Germania si conserva al terzo posto (31.700 ospiti). Anche l’Italia ha performato bene nel primo trimestre del 2013 contando 11.657 ospiti (+10%), 61.594 notti (+10%) e una durata media dei soggiorni pari a 5.28.

Il nuovo Louvre Abu Dhabi è sicuramente un’esca di lusso per attirare nuovi viaggiatori.

© Riproduzione Riservata

Commenti