Commissione Elettorale stoppa 3 sindaci e 7 liste: fuori i candidati a sindaco Francesca Gullotta, Jonathan Sferra e Cesare Restuccia. Estromesse 3 liste di Eligio Giardina 

elezioni comunali

Terremoto alle elezioni comunali a Taormina. La Commissione elettorale ha escluso tre dei sei candidati a sindaco per le Amministrative del 9 e 10 giugno. Fuori ben 7 delle 13 liste.

La Commissione elettorale ha escluso Francesca Gullotta e le due liste collegate “Il Megafono” e “Patto Democratico”, Jonathan Sferra e la sua lista “Avanti Taormina” , Cesare Restuccia con la sua lista “Rinnovare Taormina”. Escluse anche tre delle sei liste di Eligio Giardina (Lista Giardina sindaco, Taormina Futura e Taormina 2013).

Incredulità e forti perplessità tra gli esclusi. A quanto risulta le esclusioni sarebbero dovute, nella quasi totalità, ad alcuni cavilli burocratici nella compilazione di un foglio della modulistica inerente i presentatori delle liste.

Si preannuncia ora una “pioggia” di ricorsi al Tar di Catania. Anche per questo motivo non sarebbe nemmeno da escludere l’ipotesi che la competizione elettorale possa slittare. Certamente si tratta di una situazione che a Taormina non ha precedenti e inusuale anche nel panorama nazionale.

Al momento rimarrebbero in competizione Giuseppe Composto (che conferma tutte e due le liste collegate, Impegno Civico e Alleanza Taormina),  Eligio Giardina (coalizione dimezzata della metà, con sole tre liste collegate, Taormina Città Viva, Idea Lavoro, Intesa Democratica) e Rosario Puglia (Movimento Cinque Stelle).

© Riproduzione Riservata

Commenti