Luca Cordero di Montezemolo: “ora Italia Futura 2.0, non siamo corrente partito. E’ arrivato il momento di riprendere la strada maestra per aiutare questo Paese”

Luca Cordero di Montezemolo

Luca di Montezemolo e Nicola Rossi lanciano “Italia Futura 2.0”. “Sei mesi fa Italia Futura ha messo se stessa, le sue donne ed i suoi uomini migliori, le sue risorse al servizio di un progetto politico. Lo ha fatto convinta che l’Italia potesse e dovesse mettersi alle spalle un ventennio il cui unico risultato tangibile è stato il progressivo impoverimento del Paese”, si legge sul sito di Italia Futura, Senza citare espressamente Scelta civica.

“Oggi l’Italia ha un nuovo Parlamento ed un nuovo Governo di cui l’espressione di quel progetto politico costituisce parte integrante. Un Governo, certo, frutto anche dello stallo elettorale ma pienamente consapevole della necessità di aprire una fase nuova della vita del Paese. Per Italia Futura – che è nella politica, ma al di fuori dei partiti, e non è, non può essere, non vuole essere la ‘corrente’ di nessun partito – è arrivato il momento di riprendere la strada maestra, tornando alla mission iniziale: promuovere il dibattito civile e politico sul futuro del Paese, dando voce a chi non si rassegna a contribuire alla vita pubblica solo il giorno delle elezioni”.

© Riproduzione Riservata

Commenti