I dati del primo trimestre sorridono al “colosso” che decolla anche in Brasile e nei Paesi del Nord America

occhiali Luxottica

Abbiamo visto come Luxottica abbia chiuso il 2012 con il miglior fatturato nella storia del Gruppo.

Il colosso dell’eyewear prosegue questo trend positivo anche nel primo trimestre del 2013, mettendo a segno un fatturato netto in salita a circa 1,9 miliardi di euro (+5,6% a parità di cambi) con una crescita a doppia cifra nei mercati emergenti (+17% a parità di cambi).

“Questo primo trimestre segna un avvio forte e solido dell’anno, sostenuto da tutti i nostri marchi principali in tutte le geografie per noi più importanti. I risultati positivi dei primi tre mesi del 2013 confermano le nostre aspettative per il periodo e sostengono il nostro percorso verso un altro anno di crescita. Siamo riusciti a migliorare i nostri stessi risultati record sia di utile che di fatturato valorizzando gli asset unici e specifici del Gruppo e continuando ad investire nei mercati ad alto potenziale e rapido sviluppo”, ha commentato Andrea Guerra, Chief Executive Officer di Luxottica.

Tra i Paesi emergenti “più fertili” per i traffici del brand di occhiali di alta gamma vanno segnalati il Brasile e il Nord America.

Prosegue Guerra: “per quanto riguarda i marchi del nostro portafoglio, la nostra squadra cresce e si conferma in ottima forma. Ray-Ban e Oakley sono sempre in grande salute e mantengono i loro rispettivi ruoli di capitani di questa industria. Nel segmento premium e lusso è partito nel primo trimestre 2013 l’accordo di licenza con il Gruppo Armani e abbiamo avviato l’integrazione del marchio iconico Alain Mikli, che arricchisce la neonata divisione Atelier. Stiamo compiendo passi importanti del nostro percorso di sviluppo per fare di Luxottica sempre più il riferimento in un segmento di mercato dove prevediamo di crescere a doppia cifra nel 2013.”

I mercati del Sudest Asiatico e dell’America Latina sono i prossimi obiettivi di espansione sulla cartina geografica firmata Luxottica.

© Riproduzione Riservata

Commenti