Bianconeri pronti a dare l’assalto finale al centravanti argentino del Real Madrid: con 20 milioni l’affare si fa

Gonzalo Higuain

La Juventus ha fatto un’offerta al Real Madrid per Gonzalo Higuain. Lo riporta il quotidiano locale Marca. Ecco svelato il motivo del viaggio di Conte, Paratici e Marotta nella capitale spagnola.

Il secondo, arrivato due settimane dopo la visita di Andrea Agnelli, Nedved e Marotta al Santiago Bernabeu per la presentazione del Corazon Classic Match 2013, partita di benficenza tra le vecchie glorie della Juve e del Real, in programma il prossimo 9 giugno. Sarebbe, il 25enne argentino, quindi, l’attaccante individuato dalla dirigenza bianconera come rinforzo ideale per Antonio Conte. Proviamo a capire il perchè di questa scelta.

Per cominciare, l’allenatore leccese vuole un killer dell’area di rigore. Per intenderci, un attaccante da 20 gol a stagione. Un bomber, proprio, come Higuain. El Pipita ha segnato 105 gol in 187 partite con il Real Madrid nella Liga. Una media da grande centravanti. Secondariamente, il rapporto tra l’ex giocatore del River Plate e la tifoseria dei Blancos comincia a incrinarsi.

Nel corso della semifinale di ritorno giocata al Bernabeu contro il Borussia Dortmund, Higuain, schierato al posto di Benzema, è stato infatti fischiato dai sostenitori madrileni. Un altro segnale che allontana l’argentino dalle Merengues. Infine, Higuain arrivirebbe ad un prezzo più ragionevole rispetto ai vari Suarez, Ibrahimovic e Jovetic. Con 20 milioni di euro Marotta e Paratici possono regalare a Conte un grande attaccante, senza dimenticarsi dell’acquisto di Fernando Llorente.

© Riproduzione Riservata

Commenti