Nasce una nuova coalizione per le elezioni: accordo tra gruppi “Ricominciamo Taormina”, “Bene Comune”, “Rinnovare Taormina”, “La voce del mare”, “Quota 205”

Cesare Restuccia e Daniela Scevola

I gruppi “Rinnovare Taormina” (Cesare Restuccia) e “Bene comune Taormina” (Giuseppe Sterrantino) insieme a “Ricominciamo da Taormina” (Salvo Fiumara), “La voce del mare” (Antonio Moschella) e “Quota 205” (Giovanni Raccuia) annunciano la nascita di una nuova aggregazione in vista delle elezioni comunali del 9 e 10 giugno.

“Alla base della coalizione – ha reso noto il portavoce Daniela Scevola – la proposta di una reale alternativa per il governo della città caratterizzata da principi di trasparenza, legalità, competenza e solidarietà. Entro domenica 5 maggio decideremo intorno a un tavolo chi sarà il candidato a sindaco di questa coalizione e indicheremo il nome dell’aggregazione”.

Il candidato sindaco di questa nuova aggregazione, secondo le voci di queste ore, potrebbe essere Cesare Restuccia o Giuseppe Sterrantino ma si parla anche di Daniela Scevola. Al momento sarebbero loro i nomi più accreditati per la nomination.

 

 

 

© Riproduzione Riservata

Commenti