L’assessore Marino: “piano anti-rifiuti sarà gestito da ditte specializzate”. Operazioni scattate la scorsa notte 

rifiuti a Palermo

E’ scattato la scorsa notte il piano di smaltimento straordinario dell’immondizia che invade le strade di Palermo, disposto dal neo commissario per l’emergenza rifiuti Marco Lupo. Come ha anticipato l’assessore all’Energia, Nicolò Marino, la novità è che la spazzatura non verrà conferita solo a Bellolampo, ma anche in altre discariche.

“La raccolta – ha spiegato Marino – sarà eseguita da più ditte. Occorre finire di parlare di discariche, ma di impianti di riciclaggio dei rifiuti per passare quindi a una nuova gestione dei rifiuti per superare definitivamente l’emergenza”.

Al Comune è in corso una riunione sull’emergenza sanitaria: l’Asp, in un documento ufficiale ha scritto “i cumuli di rifiuti vanno tolti urgentemente. E’ a rischio la salute dei cittadini”. Alle 13,15 il sindaco riferirà alla stampa le decisioni prese nel corso della riunione.

© Riproduzione Riservata

Commenti