Beppe Grillo annuncia le dimissioni di Bersani e rilancia Stefano Rodotà per il Colle: “evviva, adesso tutti a casa”

Beppe Grillo

Pier Luigi Bersani si dimette, Beppe Grillo esulta e rilancia: “Ora votiamo tutti Stefano Rodotà“. E alla folla gioiosa ha urlato: “Evviva, tutti a casa”.

L’annuncio delle dimissioni di Bersani è stato ‘gridato’ alla folla da Beppe Grillo a conclusione del suo comizio a Udine. Grillo ha dato la comunicazione ‘in diretta’, dopo aver aperto il comizio affermando che il Movimento Cinque Stelle ha ”già mandato a casa cinque partiti”, ha umiliato Prodi e fatto dimettere Bindi. Al grido di Grillo la folla ha urlato in crescendo ”a casa, a casa…”.

”Rodotà sarà il candidato giusto, e saranno obbligati a votarlo”, ha detto Grillo, parlando in collegamento telefonico ai simpatizzanti del movimento riuniti a Treviso. ”Se propongono Amato o D’Alema – ha concluso – siamo al suicidio politico”.

© Riproduzione Riservata

Commenti