Nell’anticipo della 32a giornata il team di Sannino non va oltre il pareggio con i rossoblù. In vantaggio con un gol di Ilicic, i rosanero si fanno rimontare da un gol di Gabbiadini su clamoroso svarione del loro portiere

Bologna esulta per il gol dell’1-1

Palermo, il cuore non basta. Finisce 1-1 l’anticipo delle 12.30 della trentaduesima giornata tra Palermo e Bologna. Succede tutto nel primo tempo: apre le danze un gol di Ilicic che illude i rosaneri, Gabbiadini pareggia sfruttando un’indecisione di Sorrentino. Nella ripresa i rosanero cercano con tutte le forze il gol della vittoria ma il Bologna si difende con ordine. Al Barbera finisce 1-1. Per il Palermo è una battuta d’arresto che potrebbe pesare nella corsa alla salvezza.

Nel Palermo Sannino conferma la coppia Miccoli-Ilicic in avanti. In porta torna Sorrentino dopo la squalifica. Nel Bologna Pioli, orfano di Diamanti, opta per un centrocampo a rombo con Kone, Krhin, Taider in mediama e Christodoulopoulos a supporto del duo Gilardino-Gabbiadini. L’avvio del Palermo è super.

La squadra di Sannino parte all’attacco e già al 5′ è in vantaggio: splendido uno-due in velocità Miccoli-Ilicic con lo sloveno che sorprende Curci con un preciso tiro dalla trequarti. Dopo il gol del vantaggio il Palermo non si ferma e continua ad attaccare con convinzione. Dopo pochi minuti ci prova ancora Ilicic ma questa volta Curci è attento.

Proprio nel momento migliore del Palermo il Bologna trova il gol del pareggio. Grave incertezza di Sorrentino che si fa sorprendere da un retropassaggio facilitando l’incursione di Gabbiadini che non fatica ad appoggiare in rete. Il Palermo subisce il colpo ma non si disunisce. Prima della fine del primo tempo Miccoli prova a risollevare la squadra con un bella azione personale ma è il palo a dirgli di no. Nella ripresa la partita si fa più ‘tattica’ e le occasioni scarseggiano. Il Palermo cerca fino all’ultimo (anche dopo l’uscita di Ilicic, infortunato) il gol della vittoria ma la difesa rossoblù regge. Al Barbera finisce 1-1.

© Riproduzione Riservata

Commenti