Le donne italiane, spagnole e francesi pensano più ai viaggi che al sesso: lo rivela l’esito di un sondaggio del sito leader nella prenotazione viaggi. Ma sarà vero?

turiste francesi

Se fosse necessario scegliere tra una vacanza con tutti i crismi e una giornata all’insegna del sesso, le italiane non nutrirebbero alcun dubbio: correrebbero a preparare la valigia.

Le ragazze del Nord Europa, invece, si accomoderebbero sotto le lenzuola in attesa di un lui che ne plachi i bollenti spiriti. Secondo un sondaggio messo a punto da lastminute.com, sito leader nella prenotazione di viaggi online le nostre connazionali nell’arco di una giornata pensano ai viaggi 1,63 volte e solamente 1,32 volte all’eros. L’indagine si è concentrata su 6 Paesi del Vecchio Continente come Italia, Germania, Francia, Inghilterra, Spagna e Irlanda.

La media dei pensieri che le italiane dedicano al sesso risulta piuttosto bassa, se confrontata con quella riscontrata nelle irlandesi (1,73 volte), nelle inglesi (1,40 volte) e nelle tedesche (1,33 volte); ma è più alta rispetto a quella delle spagnole (1,23) e delle francesi (1,18). Riguardo alla tendenza a pensare alle vacanze, le italiane si piazzano invece subito dopo le spagnole che, con una media di 1,75 volte al giorno, si confermano leader di questa particolare classifica.

Intanto il sito di viaggi Travel Digest ha stilato, con la collaborazione dei lettori, la classifica delle città in cui vivono le donne più belle del Pianeta. Sul gradino più alto del podio si piazza la capitale dell’Ucraina Kiev, con Stoccolma medaglia d’argento e New York medaglia di bronzo. A seguire Buenos Aires, la città bulgara di Varna, Mosca, Tel Aviv, Amsterdam, Seul e Montre

© Riproduzione Riservata

Commenti