Morti 22 dei 25 uomini della supersquadra speciale che catturò e uccise Osama Bin Laden. L’ultima vittima della maledizione ora in paracadute durante un’esercitazione

Osama Bin Laden

Erano l’orgoglio d’America e del mondo occidentale, per aver sconfitto il grande nemico dell’11 settembre 2001. Uccisero Osama Bin Laden ma adesso sono quasi tutti morti. Erano 25, quel 2 maggio 2011, quando vicino a Islamabad entrarono nel bunker dello sceicco del terrore e lo ammazzarono. Ma di quel «Team Six» dei Navy Seal ne sarebbero rimasti in vita soltanto due. E’ una vera e propria maledizione che li ha colpiti e gli ha preso la vita. Il gruppo fu sterminato da un incidente di elicottero che si portò via in un colpo solo 22 membri di quella squadra, nell’agosto dello stesso anno. Anche se non è mai stato ufficialmente confermato che i 22 a bordo dell’elicottero fossero ad Abbottabad o se facessero parte del team logistico. Ma adesso un altro marine del «Team Six» è morto durante un’esercitazione, come riportato dal Corriere della sera. Si chiamava Brett D. Shadle, aveva 31 anni e giovedì 28 marzo con il suo paracadute si è schiantato al suolo nel deserto dell’Arizona dopo una collisione con un commilitone. Il collega è ricoverato in condizioni definite stabili.

C’è pure la storia di Matt Bissonnette, che sotto lo pseudonimo di Mark Owen aveva scritto un libro, No easy day, in cui raccontava il dettaglio della missione, e che è poi diventato la base del film Zero dark thirty. Minacciato di morte, è stato congedato con disonore. Non aveva il permesso di divulgare quelle informazioni. E non è finita qui. L’uomo che ha materialmente sparato a Bin Laden aveva raccontato di essere rimasto senza alcuna pensione dopo essersi congedato. Per l’emozione o lo stress legato alla vicenda, ha lasciato il Team Six dopo soli 16 anni, contro i 20 previsti. Un esodato vittima di Bin Laden. Che è in buona compagnia in quel gruppo di 25 militari passati da eroi a maledetti.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=Msx1y0hLYLg[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti