Per il bomber solo due scampoli di partita a Glasgow e Roma: bianconeri e giocatori verso l’addio  immediato

Nicolas Anelka

Tra Nicolas Anelka e la Juventus siamo già ai titoli di coda. E’ la storia di un amore in pratica mai sbocciato.

L’attaccante francese, secondo le informazioni che rimbalzano dalla Francia e più precisamente dalle pagine de Le 10 Sport, non sarebbe per nulla contento della sua attuale situazione a Torino e sarebbe pronto ad andarsene di già.

L’ex centravanti di Chelsea e Shanghai Shenshua, che finora ha collezionato solo 19 minuti di gioco in serie A dal suo arrivo, vorrebbe già mettere un termine al suo contratto, che andrà in scadenza comunque al 30 giugno prossimo.

Arrivato il 30 gennaio, inserito nella lista per la fase finale di Champions League, ha esordito il 12 febbraio nella gara di andata degli ottavi di finale di UEFA Champions League giocata a Glasgow contro il Celtic, subentrando all’86’ a Mirko Vucinic e diventando il calciatore ad aver giocato con più maglie diverse nella massima competizione europea (sei squadre diverse) insieme a Zlatan Ibrahimović.

Il 16 febbraio successivo, nella partita persa 1-0 all’Olimpico contro la Roma, debutta in Serie A subentrando ad Arturo Vidal al 71′. Da lì, il nulla e di Anelka si sono perse le tracce.

© Riproduzione Riservata

Commenti