Il magnate russo pronto a offrire 6 milioni annui per il trasferimento al Chelsea, ma la Juve vuole bloccare il suo tecnico sino al 2017, con una clausula rescissoria

Antonio Conte

Non è più un mistero quell’ombra di blues che sta spuntando nel futuro di Antonio Conte. Roman Abramovich lo vuole al Chelsea ed è pronto a fare tutto il possibile, perchè sa che Josè Mourinho ha la testa nel ritorno all’Inter.

Sono ore convulse per Abramovich. Il giallo sulla morte dell’oligarca russo Boris Berezovsky, trovato morto a Londra in circostanze tutte da chiarire, ha coinvolto in prima persona l’ex amico della vittima, suo connazionale e multimilionario proprietario dei Blues. L’Fbi ha smentito di avere arrestati Abramovich, ma l’inchiesta è appena ai primi passi.

Nel frattempo, però, gli uomini che governano il Chelsea, procedono lungo la strada indicata dal datore di lavoro. Sulla panchina dei londinesi, nella prossima stagione Abramovich vuole Conte. L’alternativa è Mourinho il quale, sibillinamente, nei giorni scorsi ha affermato: “Potrei tornare dove sono già stato”. Delle due l’una: o Stamford Bridge o la Pinetina.

La proposta da formulare al tecnico della Juve è sontuosa e calciomercato.com ne è venuto a conoscenza: tre anni di contratto, a 6,5 milioni di euro, bonus esclusi.

Il contratto che lega l’allenatore campione d’Italia al club torinese scadrà il 30 giugno 2015. Prevede un ingaggio netto a stagione di 3 milioni di euro più i premi, legati ai risultati ottenuti in ciascuna delle competizioni in cui la squadra scende in lizza.

Marotta ha appena ribadito a Raisport: “Conte resterà a molto a lungo alla guida dei bianconeri”. Nessuno ne dubita. Ma l’amministratore delegato è un signore troppo esperto per non sapere che è meglio non correre rischi. Per questo, la Juve intende proporre a Conte di prolungare il rappporto sino al 30 giugno 2017, ritoccando l’ingaggio sino a 5 milioni di euro annui. E inserendo nel contratto una clausola rescissoria di 20 milioni di euro. Bye bye Abramovich.

© Riproduzione Riservata

Commenti