Visita del Prefetto di Messina a Palazzo dei Giurati: “chi vincerà le elezioni dovrà essere sindaco di tutti”

il prefetto Stefano Trotta

Il Prefetto di Messina in visita a Taormina ieri pomeriggio. Il dott. Stefano Trotta si è recato al Comune di Taormina per incontrare i vertici di Palazzo dei Giurati.

Si tratta della prima visita alla casa muncipale taorminese da parte del rappresentante territoriale del governo, che si è insediato a Messina lo scorso novembre e sin qui ha avuto molti impegni di rilievo e varie problematiche da affrontare nella fase iniziale del suo nuovo incarico.

Il dott. Trotta ha voluto dare, nell’occasione, un importante segnale di presenza nella capitale del turismo siciliano, evidenziando la sua massima disponibilità istituzionale ad affrontare le tematiche inerenti la città di Taormina.

Il Prefetto, nel suo discorso tenuto in aula consiliare, ha evidenziato la consapevolezza delle criticità, soprattutto di natura economica e finanziaria, che attanaglia Taormina come altri enti locali: “per affrontare le difficoltà è necessario evitare la dispersione di risorse ed occorre instaurare un confronto serrato e costruttivo, con umiltà, tra enti e Istituzioni.

Serve una visione comprensoriale del territorio. Nella mia precedente esperienza a Campobasso sono stato a contatto con le realtà terremotate, e lì a distanza di tanti anni c’è gente che vive ancora in baracca: la burocrazia deve essere più rapida ed efficace”. Poi un messaggio in vista delle elezioni comunali: “chiunque vincerà la competizione dovrà essere il sindaco di tutta la comunità”.

In Prefettura si è anche parlato giorni fa della prevista chiusura del Tribunale di Taormina: “ho preso atto della situazione e ho anche fatto il mio intervento – ha riferito il dott. Trotta -. Di più non posso fare, perchè si tratta di un disegno di governo più ampio”.

Ad accogliere il Prefetto c’erano il sindaco Mauro Passalacqua, il presidente del Consiglio Eugenio Raneri, gli assessori e i consiglieri comunali ma anche i rappresentanti locali delle Forze dell’Ordine. Trotta farà visita adesso ad almeno due Comuni per ogni giorno. Ieri si è recato anche a Motta Camastra. Oggi pomeriggio sarà invece a Scaletta Zanclea e Roccafiorita. Domani (27 marzo) a Mojo Alcantara, Santa Domenica Vittoria e San Teodoro; Giovedì 28 Marzo a Ucria e Floresta, venerdì 29 Marzo Falcone e Montagnareale.

© Riproduzione Riservata

Commenti