Doppia scheda e preferenza “rosa”: 25 emendamenti al ddl elettorale. L’assemblea regionale potrebbe votarli

elezioni 2013

Venticinque emendamenti al ddl per la doppia preferenza di genere.

Sono stati depositati alla prima commissione Ars Affari istituzionali e saranno esaminati per verificare la possibilità di portare nei tempi utili il ddl di riforma elettorale in aula.

“Li valuteremo senza pregiudizi anche in ordine alle modifiche per il sistema di voto per i sindaci – dice il presidente della prima commissione, Marco Forzese, deputato del gruppo “Democratici e riformisti per la Sicilia” – Diversi emendamenti introducono la doppia scheda. Questa eventualità di riformare la legge elettorale è senza dubbio posititiva. Va nel solco della separatezza del voto assegnato ai sindaci rispetto alla doppia scelta dei consiglieri di entrambi i generi. Auspico, dopo i lavori odierni della commissione, una seduta d’Aula per la legge elettorale che contenga la riforma proposta dal governo di Rosario Crocetta e gli aggiustamenti al sistema di voto”.

© Riproduzione Riservata

Commenti