Special One annuncia: “da giugno allenerò una mia ex squadra”. Inter nettamente favorita adesso sul Chelsea 

Josè Mourinho

Josè Mourinho si è convinto a tornare all’Inter. Lo scenario più clamoroso e impensabile sta diventando realtà.

“Andrò ad allenare una mia ex squadra”: è la dichiarazione del tecnico portoghese, riportata nell’edizione odierna dal Corriere dello Sport. E stavolta non si tratta del Chelsea ma di una dichiarazione d’amore al clun di Massimo Moratti.

Una porta che sembrava ormai chiusa sta per riaprisi. Il solito, enigmatico José Mourinho fa sognare i tifosi nerazzurri, con una dichiarazione sibillina, che le sirene di mercato allenatori vogliono sia riferita, direttamente o indirettamente, proprio ad un suo possibile ritorno all’Inter. Le parole provengono dalla viva voce dello ‘Special One’ di Setubal, riferite alla stampa durante la mostra “José Mourinho, 50 anni”, a lui dedicata, in Portogallo.

“Tutti sanno che ho uno spirito avventuriero – dice Mou – e dopo Inghilterra, Francia, Spagna e Italia è difficile trovare una nuova destinazione. Potrebbe essere una destinazione che si ripete. E’ possibile che stiano per succedere cose che nessuno immagina”.

E in effetti nessuno, solo fino a qualche settimana fa, credeva fosse possibile un suo ritorno a Milano. Adesso sono in tanti quelli che iniziano a crederci davvero.

© Riproduzione Riservata

Commenti